•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

LE NUVOLE

Una nuvola, o nube, è una massa visbile di piccole goccioline o cristalli di ghiaccio sospesi nell'atmsofera, sopra la superficie terrestre, di un altro corpo planetario o di un satellite. Esse sono rappresentative o sono a loro volta causa di complessi fenomeni meteorologici, quali la pioggia, la neve e la grandine. Dal punto di vista della termodinamica, le nubi  appresentano l'aspetto visivo, di fenomeni che avvengono all'interno di un fluido gassoso noto come atmosfera; le grandezze in gioco sono: temperatura, umidità e pressione.

Formazione Le nubi sono prodotte dalla condensazione del vapore generato dall'evaporazione dell'acqua sulla superficie terrestre (contenuta nei mari, laghi e fiumi etc.) a causa dell'irraggiamento solare, esse generano le precipitazioni e contribuiscono anche a regolare le condizioni climatiche rifletendo la radiazione solare e assorbendo la radiazione proveniente dalla Terra.

Come avviene: 


1. A causo dell'iraggiamento solare la temperatura della superficie terrestre aumenta. 

2. La pressione negli strati inferiori dell'atmsfora diminuisce, facendo si che per conduzione termica il suolo caldo scaldi anche l'aria a contatto con esso. 

3. Poichè l'aria calda è più leggera di quella fredda, essa si solleva generando una corrente ascensionale e portando con sel'umidità contenuta. 

4. L diminuzione di pressione provoca un richiamo d'aria dalle zone limitrofe generando una zona di convergenza nei bassi strati della colonna (causando un aumento di pressione). 

5. La massa d'aria, dunque, verrà spinta verso l'alto e salendo, occuperà zone soggette ad una pressione atmosferica inferiore, rispetto a quelle alla base della colonna , quindi a seguito dell'espansione adiabatica del fluido, avremo un raffreddamento dell'aria pari a 1°c ogni 100 mt fino a quando l'U.R.(umidità relativa) non raggiungerà il 100%. 

6. Il vapore, una volta raggiunto il suo punto di saturazione, si trasforma in minuscole goccioline di acqua, che galleggiano nell'aria, formando per l'appunto le nubi (se la temperatura è particolarmente bassa, queste si trasformano in microscopici cristalli di ghiaccio).

 

 

Gianni Ferri Bontempi

 
 

Contattaci!

Meteo Centro Italia
Per qualsiasi info o richiesta:
Email MCI: meteocentroit@gmail.com 
Facebook

IN COLLABORAZIONE CON...

   


 

© 2015 - 2016 Meteo Centro Italia.it di Gianni Ferri Bontempi - Il sito è ottimizzato per una risoluzione di 1600 x 900 - E' vietata ogni riproduzione non autorizzata del portale.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie. PIÙ INFORMAZIONI