Menu

Nel fine settimana torna l'inverno

 

Le condizioni di tempo bello e stabile, accompagnate da temperature nettamente al di sopra dei valori medi (in modo particolare nelle ore diurne), sembrano finalmente giunte al capolinea, con l'alta pressione dell'Azzorre che nel weekend sarà costretta ad abbandonare, almeno per il momento, lo stivale.

Tra giovedì e venerdì, 1-2 febbraio, i principali GM (Global Model) hanno iniziato ad inquadrare un peggioramento delle condizioni meteorologiche dovuto alla discesa da nord/est di aria fredda di origine Artica, parzialmente continentalizzata, la quale permetterà la formazione di un minimo depressionario sul bacino del Mediterraneo e di conseguenza il ritorno di pioggia e freddo su nord e centro Italia. La neve tornerà quindi a ricoprire Alpi e Appennini partendo da quote non molto elevate (medio-bassa montagna).

Il freddo e l'instabilità potrebbero inoltre non abbandonare la nostra penisola nemmeno nei giorni a venire, in quanto sembra ipotizzabile un raffreddamento dell'Europa dell'est con possibile coinvolgimento dell'Europa centrale. 

La distanza temporale è ancora siderale e proprio questo riteniamo sia meglio focalizzarsi solamente sul peggioramento del fine settimana, per poi tornare eventualmente a parlare di scenari futuri nei prossimi giorni.

Per il momento è tutto, vi invitiamo a rimanere costantemente aggiornati sul nostro sito: www.meteocentroitalia.it

 

Gianni Ferri Bontempi

 

30-01-2018

i nostri partner