Menu

Nuovo peggioramento a metà settimana!

L'inverno, come preannunciato, è tornato nuovamente a farci visita, portando con se nevicate diffuse fino a quote pianeggianti al nord e a quote di medio-bassa al centro, e non ha certo l'intenzione di abbandonarci nuovamente. 

La giornata di oggi e in parte quella di lunedì, vedranno un miglioramento generalizzato del tempo associato comunque a temperature rigide e dal contesto invernale.

Un nuovo peggioramento del tempo sembra auspicabile intorno alla metà della settimana ventura, più precisamente fra martedì e mercoledì, quando un vortice depressionario, originariamente sprofondato sulla Spagna, tenderà a risalire il Mediterraneo andandosi a posizionare davanti alle coste di Lazio e Toscana. Le piogge torneranno quindi ad interessare le regioni centrali con nevicate diffuse possibili al di sopra dei 1200-1400 metri di quota. 

Dando uno sguardo ancora più a lungo termine si evince come la nostra penisola rimarrà soggetta ancora a lungo a correnti fredde nord orientali, le quali manterranno le nostre regioni in un contesto tipicamente invernale e contribuiranno ancor più a lanciare la stagione sciistica su Alpi e Appennini.

Gianni Ferri Bontempi

04-02-2018

i nostri partner