Menu

Torna l'anticiclone: temperature in rialzo

 (mappe a 500 hpa, 5000 metri di quota)

I cieli grigi visti in questi giorni e che caratterizzeranno anche la giornata odierna stanno per lasciare spazio a tempo più mite e stabile.

Infatti l'anticiclone Azzorriano con matrice Africana, che fino a qualche giorno fa era situato sulla penisola Iberica, sposterà la sua radice ancora più ad est, consentendo cosi allo stesso di impossessarsi della nostra penisola.

Il tempo tornerà a migliorare dalla giornata di martedì e con esso anche le temperature subiranno un deciso rialzo sia in quota che al suolo, specialmente nei valori massimi. Discorso leggermente diverso per quelli minimi che nelle vallate interne del centro e nelle zone pianeggianti si manterranno comunque abbastanza bassi (inferiori ai 10 gradi).

(mappe termiche a 850 hpa, 1500 metri di quota)

A 850 hpa (1500 metri di quota) si raggiungeranno valori decisamente elevati per il periodo, facendo cosi registrare un nuovo deciso sopra media termico.

La ventilazione si presenterà variabile e per lo più di debole-moderata intensità, salvo rare eccezioni a ridosso dei rilievi appenninici dove potrà essere più intensa.

La stasi meteorologica prevista potrebbe rompersi a partire dal prossimo weekend, ma vista la distanza temporale vi invitiamo comunque a rimanere aggiornati.

 

02-12-2018 

 

Gianni Ferri Bontempi