Menu

Rapido peggioramento giovedì poi migliora, occhio al freddo da lunedì ..

 (sinottica prossime ore)

La rimonta alto pressoria avutasi ad opera dell'anticiclone Azzorriano, lascerà spazio, nella giornata di domani giovedì 6 dicembre, a un breve quanto rapido peggioramento del tempo dovuto alla formazione di un piccolo minimo depressionario sul Mediterraneo centrale.

Sporadici piovaschi interesseranno principalmente le regioni Tirreniche e in particolar modo i settori costieri di Toscana e Lazio; altrove i cieli si faranno comunque molto nuvolosi anche se sarà decisamente più difficile aver a che fare con precipitazioni.

Il tempo tornerà a migliorare un pò ovunque nella giornata di venerdì, anche se già dal weekend correnti più fredde inizieranno ad affluire sulla nostra penisola portando instabilità e una graduale diminuzione delle temperature che avrà il suo apice in negativo proprio agli inizi della prossima settimana. 

(temperature a 1500 metri di quota)

A permettere lo scivolamento di correnti fredde sull'Italia sarà una poderosa elevazione dell'anticiclone Azzorriano verso nord, fino a toccare la stessa Inghilterra.

L'inverno dunque non sembra volersi prendere una lunghissima pausa e a breve tornerà a fare sul serio. 

 

05-12-2018

Gianni Ferri Bontempi