Menu

Settimana all’insegna del maltempo e della neve a quote medie

 

Fino ad ora, l’inverno ci sta regalando delle piccole emozioni, almeno per quanto riguarda le regioni centrali e soprattutto le zone appenniniche che, nei giorni precedenti, hanno visto abbondanti nevicate con la riapertura degli impianti sciistici.

La domanda ora è che tempo farà nei prossimi giorni? Vediamo intanto che mercoledì, cioè oggi, si avrà l’ingresso di un nuovo nucleo freddo con relativa perturbazione che porterà piogge su gran parte dello stivale e finalmente tornerà anche la neve lungo l’arco alpino che, fino ad oggi, ha avuto una stagione molto sottotono. Vediamo però che per le regioni centrali la quota neve si attesterà intorno ai 500/600 e anche a quote più basse in caso di rovesci abbondanti. Le temperature tenderanno sensibilmente ad abbassarsi.

Giovedì avremo ancora dell’instabilità residua soprattutto sulle regioni tirreniche e la quota neve tenderà a risalire fino ad attestarsi tra gli 800 e i 1000 metri; venerdì nuove precipitazioni porteranno neve sui rilievi e piogge al piano a causa di un leggero aumento termico (che avverrà solo al centro e al sud dell’Italia) innalzando nuovamente l’altezza della quota neve. 

A partire dalla giornata di domenica un nuovo fronte freddo interesserà anche le regioni centrali con un nuovo calo termico e una conseguente diminuzione dello zero termico che potrà, grazie a nuove precipitazioni, portare neve a ca. 1000-1200 mt.


Rimanete aggiornati sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook!

30/01/19

Meteo Centro Italia