Logo

Pronti a un fine settimana Africano?

 (temperature previste in quota)

La prima ondata calda della stagione sembra ormai alle spalle ma in realtà non è cosi.

Nei prossimi 2-3 giorni l'anticiclone Africano perderà qualche colpo, permettendo la discesa di aria più fresca da nord ovest e un conseguente abbassamento delle temperature che rimarranno comunque alte (33-35°c nelle ore diurne). 

Attenzione però perché l'apice del caldo interesserà le nostre regione solamente fra la giornata di venerdì e quella di sabato, quando un nuovo impulso caldo dal nord Africa raggiungerà l'Italia centro-meridionale, facendo nuovamente impennare le temperature che questa volta potranno sfiorare i 40 gradi (si toccheranno ovunque i 36-39°c)

 (discostamento dalla media periodo)

Successivamente, già a partire dalla giornata di domenica ma ancor da quella di lunedì, le temperature torneranno gradualmente a diminuire ritornando nella media del periodo (30-34°c). 

Il ritorno delle temperature in media potrebbe essere accompagnato anche da un altro ritorno, quello dell'instabilità pomeridiana nelle zone interne, che tuttavia deve essere ancora confermato. 

Concludendo prepariamoci a una due giorni bollente fra venerdì e sabato, prima del tanto atteso ritorno dell'estate mediterranea. 

11/06/2019

Gianni Ferri Bontempi

Copyright © 2015 - 2019 Associazione Meteo Centro Italia - C.F. 91074070557 - E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.