Menu

Weekend da trascorrere al mare o in montagna: caldo in aumento!

Negli ultimi giorni il caldo ha allentato la sua morsa grazie alla spinta, verso la nostra penisola, di correnti più fresche di origine nord atlantica in grado di determinare un cedimento dei valori altopressori in sede mediterranea e la conseguente formazioni di instabilità pomeridiana nelle zone interne del centro. 

Tuttavia, trascorsa questa breve pausa più "fresca" e instabile, l'alta pressione tornerà a farla da padrona e già partire da giovedì determinerà un deciso aumento delle temperature e un conseguente miglioramento del tempo. 

Le temperature in quota raggiungeranno valori di +20/23 gradi a 850 hpa (circa 1500 metri di quota), mentre al suolo le temperature probabilmente arriveranno a sfiorare i 37/40 gradi in molte località.

Valori del genere sono indubbiamente eccessivi per la seconda metà del mese di agosto, ma fortunatamente l'ondata di calore dovrebbe comunque presentarsi molto breve. L'apice del caldo lo avremo fra la giornata di sabato e quella di domenica, mentre già a partire da lunedì le temperature torneranno lentamente a diminuire sia nei valori massimi che minimi, riportandosi all'incirca nelle medie stagionali.

Ci attende dunque un fine settimana prettamente estivo e da trascorrere possibilmente al mare o in montagna, per evitare il gran caldo che affliggerà, senza alcun dubbio, le grandi città.

Per il momento è tutto, vi invitiamo a rimanere costantemente aggiornati sul nostro portale.