Menu

Rischio valanghe sulle Alpi!

Nevicate abbondanti hanno interessato o meglio stanno interessando buona parte dell'arco Alpino con disagi diffusi in Valle d'Aosta e in Alto Adige, dove l'altezza del manto nevoso ha talvolta raggiunto i 3 metri. Una valanga è caduta nei pressi del comune di Oyace (Aosta), dove per fortuna nessuno è rimasto coinvolto. 

Sempre a causa del pericolo valagne è stato chiuso il tratto Breuil-Cervinia (località per l'appunto attualmente isolata).

Alcuni disagi si sono registrati anche in Alto Adige, dove attualmente risulta isolata la Val Senales sempre a causa del rischio valanghe elevato (grado 4 di 5, in alcune zone addirittura pari a 5).

Nella giornata di oggi tuttavia le condizioni meteorologiche volgeranno al miglioramento lungo tutto l'arco Alpino, accompagnate da temperature stazionarie o in lieve aumento.

 

Aggiornamento 28-01-2017

Il rischio valanghe si è abbassato lungo tutto l'arco Alpino ed attualmente viene considerato di secondo-terzo livello (tra il moderato e il marcato). La tabella sottostante descrive nello specifico la tipologia di rischio.

 

Gianni Ferri Bontempi

 

23-01-2018

i nostri partner