Menu

Maltempo in Sardegna e Sicilia

 
Foto ANSA

Nelle ultime ore, il maltempo che sta colpendo la nostra penisola, sta causando non pochi problemi specialmente nelle isole maggiori. Sia in Sicilia che in Sardegna i disagi non hanno tardato ad arrivare con temporali che hanno colpito il comune di Oristano dove dei torrenti hanno straripato vedendo così costrette le amministrazioni locali a dover chiudere scuole e strade poiché diventate inagibili; ad Alghero la situazione è analoga con torrenti esondati e strade chiuse. In altre città sarde sono crollati controsoffitti come in alcuni ospedali e si sono registrati diversi allagamenti a scantinati in moltissime città.
Anche in Sicilia la situazione si è mostrata sin dalle prime ore della giornata complessa a causa del forte vento che ha divelto rami bloccando la linea ferroviaria Catania – Palermo per circa due ore.
Anche nel resto dell’Italia la situazione sta cambiando velocemente; ci sarà il ritorno della neve sulle alpi a circa 1700mt nelle prossime ore e le piogge si diffonderanno su tutta la nostra penisola. Questa fase di maltempo, come già indicato nei nostri editoriali, sarà sicuramente lunga e già in molte regioni della penisola si registrano piogge con conseguente calo termico.

 

Marco Lopopolo

i nostri partner