Menu

Torna l'instabilità sul centro Italia, disagi nel perugino

Ieri pomeriggio 22 agosto 2019, tra le 16,00 e le 19,00 nel comune di Magione (PG) si sono verificati due violenti temporali che hanno scaricato circa 100 mm di acqua. Di conseguenza, il lago Trasimeno è cresciuto passando da meno 79 cm sullo 0 idrometrico a 70 cm. 

Molti garage, scantinati, negozi e ristoranti sono stati allagati dall’acqua, anche molti tombini sono saltati e perciò strade e piazzali sono diventati simili a torrenti.

Inoltre il sottopassaggio della zona ferroviaria  è stato invaso da circa due metri di acqua e detriti. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, la protezione civile e i tecnici comunali con l’aiuto di alcuni paesani.  La viabilità verrà ripristinata soltanto nel pomeriggio di oggi, 23 agosto 2019. 

Vari disagi si sono verificati anche nelle frazioni del comune a causa di questo forte temporale.

 

23/08/2019

Lorenzo Arrotini