Menu

Nuova eruzione del vulcano Kilauea

 
7/05/18 - Da qualche giorno, nelle isole Hawaii, il vulcano Kilauea sta facendo ancora parlare di sè. Una forte eruzione del vulcano sta creando problemi alle popolazioni locali soprattutto per una questione di sicurezza ad abitazioni e strade pubbliche.
Questa nuova eruzione, iniziata il 3 maggio, ha già prodotto diverse spaccature nel terreno da dove fuoriesce lava e circa 1700 persone hanno ricevuto l’obbligo di evacuazione. Oltre alla fuoriuscita di lava che ha invaso boschi, strade e case la terra è anche fortemente scossa da terremoti di magnitudo elevata, come ad esempio 6.9Mw registrato un giorno fa. Al momento si registrano circa 30 case distrutte dall'eruzione.
Già nella metà degli anni ’50 il vulcano torno ad eruttare aprendo ben 24 condotti lavici diversi che vennero coperti di lava durante l’eruzione che durò tre mesi e concludendosi molto velocemente.
Ad oggi, nonostante i disagi, il vulcano è ancora visto come una montagna sacra dove all’interno risiede la dea Pele che, a detta degli abitanti, in questi giorni si sta dando molto da fare. Seguiamo da vicino l’evoluzione di questa nuova eruzione e aggiorneremo, con il passare del tempo, lo svilupparsi dell’attività vulcanica.

 

Marco Lopopolo

i nostri partner