Menu

Bel tempo sull'Italia fino al 14-15 marzo

Dopo una prolungata fase instabile che ha portato in dono quei millimetri di pioggia che mancavano all'appello in questo inizio di 2020, ecco aprirsi una prolungata fase altopressoria, la quale ci accompagnerà, con ogni probabilità, fino al prossimo weekend. 

Nella giornata di oggi e nell'arco della settimana entrante, le temperature torneranno a salire in maniera repentina in quota e al suolo, andando sfiorare l'isoterma di +9 gradi a 850 hpa e determinando quindi lo scioglimento della quasi totalità delle nevi appenniniche. 

Al suolo il caldo si farà sentire principalmente nelle ore diurne, con i valori massimi che potranno facilmente raggiungere i 18/19 gradi, arrivando talvolta a toccare anche i 20 gradi, regalandoci giornate tipicamente primaverili. Nelle ore notturne invece, grazie al fenomeno dell'inversione termiche, le temperature si abbasseranno sensibilmente raggiungendo valori inferiori ai 5 gradi nelle vallate interne del centro. 

Stando a quanto ipotizzato dai modelli previsionali sul medio - long term, sembra ipotizzabile un nuovo cambio, in chiave fredda e instabile, a partire dall'inizio della prossima settimana che va, vista la distanza temporale, confermato nei prossimi giorni quando le carte acquisiranno un attendibilità maggiore.

Per il momento è tutto, vi invitiamo a rimanere costantemente aggiornati sul nostro portale.

 

09/03/2020

Ferri Bontempi Gianni