Menu

Torna l'instabilità sulle regioni centrali e nel weekend ulteriore peggioramento del tempo

freddo (goccia fredda sull'Italia).

Dopo una lunga fase stabile e dalle temperature decisamente estive ecco le condizioni atmosferiche si accingono a peggiorare proprio in questi giorni.

Dalla giornata di ieri infatti, aria più fresca dai quadranti nord orientale ha fatto visita alla nostra penisola determinando un generale abbassamento delle temperature e un ritorno dell'instabilità nelle zone interne del centro. 

L'instabilità caratterizza anche i prossimi giorni, specialmente nelle ore pomeridiane, con rovesci sparsi che potranno interessare le zone interne del centro e le regioni adriatiche.

La situazione rimarrà tale fino alla giornata di venerdì quando la spinta dell'alta pressione fin sulla Scandinavia permetterà lo scivolamento sulla nostra penisola di una goccia fredda proveniente dai Balcani. Questa sarà in grado di determinare un deciso peggioramento del tempo dapprima lungo le regioni adriatiche e in estensione poi anche alle restanti regioni centrali nella notte di venerdì su sabato.

freddo (totale precipitazioni previste da oggi a domenica).

In questa fase, la ventilazione che in un primo momento si manterrà meridionale, si farà successivamente settentrionale e di moderata intensità, portando con se anche un deciso abbassamento delle temperature che si porteranno cosi al di sotto delle medie stagionali.

Successivamente, a partire da lunedì 20, l'alta pressione riconquisterà le nostre regioni facendo tornare il bel tempo un po' ovunque.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a rimanere costantemente aggiornati sul nostro portale o sui nostri canali social: Fb, Twitter o Instagram.

 

14/07/20

Ferri Bontempi Gianni